Quindi vuoi costruire una piscina: cosa devi sapere

Quindi vuoi costruire una piscina: cosa sapere

Non si può negare che San Diego è la città perfetta per le piscine nel cortile. Il clima caldo tutto l’anno lo rende così. Ma l’idea di aggiungere una piscina al tuo giardino potrebbe spaventarti un po ‘se consideri che il processo dalla progettazione al completamento richiede un minimo di due mesi e può costare fino a €100.000.

Tuttavia, il fascino di una piscina fa cenno e non ti biasimiamo. Quale modo migliore per godersi la vita all’aria aperta a casa? Ecco come avviare il processo:

Pianificazione –

Scopri cosa c’è là fuori.


Sicuramente inizia la tua lista dei sogni delle caratteristiche della piscina indagando sulle ultime tecnologie, stili e materiali. Una semplice ricerca su Internet mostrerà un elenco di collegamenti da seguire e ti darà un’idea di ciò che le altre persone stanno costruendo e dei diversi aspetti disponibili.

Metti insieme il tuo “look book”.


Crea un semplice portfolio di progetti di piscine che ami. Houzz pubblica una bella selezione di look per piscine, così come molti altri siti di design per la casa e il giardino. Inoltre, naviga su Pinterest e sui siti Web dei costruttori di piscine in tutto il paese e stampa le foto delle installazioni che scavi. Scatta foto delle piscine di amici e vicini che ammiri e poi mostra tutto al tuo costruttore di piscine in modo che possa trasformare la tua visione in realtà.

Tieni anche a mente cosa preferiresti per pavimentazione, spazio di intrattenimento, giochi d’acqua, illuminazione e altro per fornire un punto di partenza. Queste preferenze possono cambiare, ma almeno avrai una solida idea di ciò che fai e non vuoi.

Finitrici per piscine

Scegli la “tua” piscina.


Sai cosa ti piace. Se la tua casa ha un design più organico o tradizionale, piscine dall’aspetto più naturale con linee fluide completeranno al meglio i tuoi spazi aperti; se vivi in ​​una casa moderna, probabilmente vorrai andare con una piscina contemporanea con linee pulite e rette. Se hai una sensibilità sofisticata, una piscina elegante (pensa rettangolare con bordi arrotondati alla greca), scegli quel design purché si armonizzi con la tua casa e il tuo spazio abitativo esistenti.

Guardati anche intorno nel tuo giardino. Le proprietà con alberi cresciuti e molto paesaggio possono richiedere una piscina in stile naturale, meno severa. Se stai iniziando con una lavagna pulita, puoi optare per un aspetto moderno della piscina che completerai in seguito con l’abbellimento.

Pensa al posizionamento.


Quanto dista dalla casa la piscina? C’è abbastanza spazio per ospitare spazi di intrattenimento e paesaggi intorno e dietro la piscina? Alcuni professionisti consigliano di “posare” la piscina dei sogni nel giardino di casa utilizzando tubi flessibili da giardino per valutare quanto spazio consumerà la piscina e se è in scala con il resto del giardino. Ricorda che la piscina reale sarà più grande una volta scavato il buco, ma la tecnica del tubo da giardino può darti un’idea approssimativa del posizionamento.

Quando lo fai, ricorda che una piscina “tipica” misura 30- ‘x 15’ (400 piedi quadrati), che è ciò che molti appaltatori di piscine offriranno come pacchetto base, mentre le piscine progettate su misura ovviamente varieranno.

Decidi chi costruirà la tua piscina.


A meno che tu non sia un appaltatore, probabilmente vorrai assumere qualcuno per costruire la tua piscina per te. Se stai iniziando da zero con il tuo cortile, un architetto paesaggista può progettare un progetto principale del tuo cortile incorporando una piscina e giochi d’acqua e potrebbe avere un appaltatore di piscine da consigliare. Altrimenti, chiedi agli amici, controlla le associazioni dei costruttori di piscine e fai un riferimento incrociato a tutti i referral con il Better Business Bureau. Quando si costruisce una piscina, la licenza dell’appaltatore dovrebbe essere nella costruzione della piscina. Prima di assumere qualsiasi appaltatore, chiedere il suo numero di licenza e visitare il sito Web del California Contractors State License Board per verificare che la licenza sia nella specialità giusta. Dai un’occhiata ai nostri 10 suggerimenti per assumere un buon appaltatore per ulteriori linee guida.

Inoltre, il tuo appaltatore / costruttore di piscine dovrebbe avere familiarità con tutti i requisiti e le normative del dipartimento di costruzione locale, il che ti farà risparmiare tempo prezioso e possibili errori.

materiali della superficie del ponte della piscina

Idee di design –

Questa è la parte divertente. Quando sogni ad occhi aperti la tua piscina o ne discuti con il tuo architetto paesaggista / appaltatore di piscine, tieni presente tutti i dettagli interessanti che possono essere aggiunti al design, come …

Caratteristiche dell’acqua.


Puoi andare totalmente Hugh Hefner qui se vuoi, o mantenerlo semplice. Le caratteristiche dell’acqua comuni includono cascate, scivoli e grotte. Ci sono anche grotte, “zampilli”, discese a picco (l’acqua che scorre da un muro di piastrelle a strapiombo più alto), applique da parete per piscine, fontane gorgoglianti e tutto il resto. Controlla il suddetto Houzz per alcune idee aggiuntive sui giochi d’acqua.

Illuminazione.


Aumenta il dramma della tua piscina con illuminazione subacquea, luci LED colorate, luci galleggianti o illuminazione a fibre ottiche attorno ai bordi della piscina. Anche l’illuminazione solare è una buona opzione ed è rispettosa dell’ambiente. Ricorda anche che l’illuminazione aumenta la sicurezza intorno alla piscina, quindi ti consigliamo di incorporare “essere in grado di vedere” nei tuoi piani di illuminazione.

Decking.


Alcune opzioni popolari del ponte della piscina includono cemento stampato, pavimentazioni in calcestruzzo e aggregato esposto, che ha una trama di ciottoli che è un efficace materiale antiscivolo per il ponte. Anche i ponti decorativi in ​​cemento possono essere colorati e strutturati per un decking più sicuro. Altri materiali per il decking includono piastrelle in pietra, ceramica e vetro. Ognuno ha i suoi pro e contro, quindi assicurati di discuterne con il tuo progettista e / o l’appaltatore della piscina.

Inoltre, scegli materiali complementari. Il decking armonizzerà – o competerà con – il tuo paesaggio e quindi vuoi pianificare di utilizzare materiali che si fondono con il paesaggio della tua casa.

Infine, quando prendi in considerazione la pavimentazione, assicurati che il tuo progettista o imprenditore ne consenta una quantità sufficiente intorno alla piscina per darti abbastanza spazi per intrattenere e rilassarti.

Paver Pool Deck

Il processo –

Una volta che hai il tuo progetto e l’appaltatore, è il momento di iniziare il processo di costruzione della piscina. Ecco cosa accade in genere e in quale ordine:

– Il contorno della piscina è dipinto a terra

– Il terreno viene scavato e scavato per ospitare la piscina

– Vengono coinvolti idraulici, elettricisti e subappaltatori di acciaio

– Gunnite viene spruzzata sulla gabbia d’acciaio della piscina e si fissa per almeno 12 giorni (si noti che è stato segnalato che il sale è incompatibile con le piscine gunnite)

– I ponti di cemento vengono colati e / o viene installato il piano di calpestio

– L’intonaco viene applicato in uno strato sottile sulla gunnite ruvida

– La piscina è riempita (l’intonaco deve polimerizzare sott’acqua fino a 3 giorni)

Dall’inizio alla fine, il processo di progettazione e completamento richiede almeno due mesi.

Paver Pool Deck

Considerazioni aggiuntive –

Manutenzione.


Quando si progetta la piscina, è necessario prestare molta attenzione alla facilità d’uso. Ad esempio, presta attenzione alla direzione in cui il vento soffia nel tuo giardino per la maggior parte del tempo. Questo indicherà dove è posizionato lo skimmer nella tua piscina per raccogliere i detriti. Se lo schiumatoio è posizionato nel punto giusto per “catturare” i detriti del vento, riduce lo sporco della piscina.

Inoltre, se si dispone di una caratteristica dell’acqua che provoca increspature nella piscina, la corrente “spingerà” i detriti in una certa direzione. Posizionare lo skinner di fronte alla cascata o ad altri giochi d’acqua manterrà la tua piscina più pulita.

A proposito di increspature, chiedi al tuo designer di cercare di evitare “punti morti”, che sono angoli acuti nel design che “trattengono” l’acqua statica. Vuoi mantenere tutto fluido per evitare che i detriti si accumulino in questi punti morti.

Dopo l’installazione della piscina, dovrai acquistare regolarmente prodotti chimici per mantenere l’acqua adeguatamente bilanciata. E se vuoi evitare il cloro, investi in un sistema di filtrazione che utilizza sale o bromo. Dovrai anche aspirare spesso la tua piscina per rimuovere foglie e sporco se non investi in un sistema di pulizia robotico.

Altre considerazioni sui costi.


Oltre ai costi di manutenzione, l’aggiunta di una piscina può aumentare le tasse annuali sulla proprietà, quindi assicurati di preventivare quella spesa aggiuntiva. Le piscine possono anche aumentare o meno il valore della tua proprietà (dipende dal quartiere, dalle preferenze dell’acquirente e dall’età della piscina), quindi mantenere il costo di costruzione della tua piscina al 10-15% del prezzo di acquisto della tua casa è una buona regola pratica. Potresti anche voler aumentare la tua assicurazione di responsabilità civile, che è un’altra spesa da valutare.

Pavimentazione in pietra piscina coperta

Pensieri finali

Una piscina è un’aggiunta ideale alla maggior parte dei cortili. Tuttavia, la pianificazione e la costruzione di tale piscina può essere un progetto che richiede molto tempo e denaro. Fai qualche ricerca e scegli professionisti di fiducia per il lavoro e alla fine ti ripagherà. Goditi quella piscina!

Quali sono alcuni dei tuoi progetti di piscine preferiti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *