Costruire una piscina: guida per principianti

Che tu stia pensando di installare una piscina nel tuo giardino o all’interno della tua casa, Emily Smith dà un’occhiata alle principali opzioni e a cosa potrebbe permettersi il tuo budget

Per molti di noi, rilassarsi accanto a una piscina in una giornata calda è un lusso riservato alle vacanze estive all’estero piuttosto che a casa, ma la realtà è che non è necessariamente necessario un budget di un milione di sterline per avere il proprio.

In effetti, i rapporti di SPATA (la Swimming Pool and Allied Trades Association) mostrano che la domanda di piscine residenziali è in aumento ogni anno. Il costo dipenderà dallo stile, dalla scelta dei materiali e dal fatto che sia installato professionalmente.

Costruire piscine all’aperto

All’estremità inferiore dello spettro di prezzo, le piscine fuori terra sono abbastanza semplici da mettere insieme e poiché non sono scavate nel terreno, sono anche semplici da rimuovere. Tuttavia, la posizione elevata potrebbe non piacere a coloro che desiderano un’estetica più naturale nel proprio giardino. Aspettatevi di pagare circa £ 15.000 per un modello di fascia alta.

Gli edifici interrati necessitano di idonea impermeabilizzazione; anche il peso extra della piscina una volta riempita dovrà essere preso in considerazione nel progetto. Ci sono tre scelte costruttive principali: una finitura dura con un guscio di cemento armato impermeabile; un rivestimento in PVC; e un guscio stampato in fibra di vetro / ceramica, con gru o manovrato con cura in posizione.

“Se stai cercando una soluzione senza fronzoli, opta per un liner pool: sono meno costosi dei progetti in cemento e il trucco in un unico pezzo non dovrà essere impermeabilizzato o piastrellato”, afferma Jamie Smith della London Swimming Pool Company. Il costo medio di un liner pool è di circa £ 35.000.

I lettori di Build It, David e Flicky Ridel, hanno incluso una piscina esterna quando hanno costruito la loro casa
È arrivato a £ 47.046, che era il 14% del costo totale del progetto. Clicca per leggere l’intera storia

“I fai-da-te alla ricerca di qualcosa di semplice dovrebbero prendere in considerazione un modello in fibra di vetro monopezzo. Questi partono da circa £ 8.000 per una piscina di 6m x 3m “, aggiunge Jamie. “Non dimenticare i componenti aggiuntivi chiave, come scavi, impianti e attrezzature”.

Le piscine in cemento sono una scelta popolare, con le piastrelle (spesso in blu) che sono la finitura più comune. Sia che scegliate ceramica, porcellana, vetro o pietra, le unità sono disponibili in diverse dimensioni e colori per creare un’intera varietà di modelli ed estetica. “Sono resistenti e, con una corretta installazione e manutenzione, non dovrebbero essere sostituiti”, afferma Jamie. Budget nella regione di £ 50.000 per un progetto in cemento armato completamente piastrellato.

Le piscine prefabbricate vengono create in fabbrica, arrivando in un unico pezzo pronto per essere installato; queste solide strutture tendono ad essere più costose di quelle assemblate in loco.

Un’altra soluzione monoblocco perfetta per i giardini più compatti sono le piscine termali. Questi assomigliano e funzionano un po ‘come una vasca idromassaggio, ma i loro getti sono posizionati in modo da consentirti di nuotare continuamente controcorrente, piuttosto che in vasche, come faresti in una piscina più grande.

Costruire una piscina coperta

Con il clima del Regno Unito che sembra sempre più imprevedibile, avere una piscina riparata ti permetterà di nuotare indipendentemente da come sia fuori, ottimo per il fitness regolare.

A meno che tu non sia abbastanza fortunato da avere una stanza adatta, dovrai considerare il costo dell’aggiunta di un nuovo edificio, attaccato o separato dalla casa principale. Le strutture con telaio in rovere sono una scelta popolare, riempite con molte vetrate dal pavimento al soffitto per offrire un ambiente naturale e l’illusione di essere all’esterno.

Un’altra posizione privilegiata per le piscine è nel seminterrato. Spesso visti in ristrutturazioni di alto livello, offrono il massimo rifugio personale.

London Swimming Pool Company

London Swimming Pool Company ha creato questo lussuoso design per interni, caratterizzato da ampi pavimenti in pietra e illuminazione integrata

In termini di materiali, le opzioni sono in gran parte simili a quelle utilizzate all’esterno. Tuttavia, se stai installando sopra un livello seminterrato, una piscina in acciaio inossidabile potrebbe essere una scelta migliore in quanto è più leggera del cemento.

Se avere una struttura separata non è un’opzione per te, considera l’installazione di una cupola vetrata scorrevole su una piscina esterna per fornire riparo mentre stai nuotando. Puoi ottenere disegni abbastanza alti da poter stare a lato della piscina sotto la copertura, così come versioni che si aprono scivolando in modo da poter esporre quanta acqua agli elementi desideri in un determinato giorno.

Avere tutta quell’umidità in uno spazio ristretto richiede un’attenzione particolare alla deumidificazione e alla ventilazione, quindi vale la pena coinvolgere le competenze di uno specialista per capire cosa richiederà il tuo progetto.

Schema piscine di XL Pools 

Questo progetto di XL Pools ha vinto un premio SPATA nella categoria Piscine all’aperto residenziali da £ 60.000 a meno di £ 80.000. È dotato di una copertura mobile che scorre aperta sui binari.

 

Cerca professionisti collegati a SPATA per garantire che lavorino secondo gli standard dell’associazione. “Il costo energetico e chimico giornaliero stimato per la gestione di una piscina domestica coperta è di circa £ 7,50, rispetto a circa £ 5 al giorno per una piscina all’aperto”, afferma Sallie Leslie-Golding di SPATA.

Come costruire una piscina naturale

Se ti piace qualcosa di un po ‘più unito con Madre Terra, questa è la soluzione per te. Gli stagni naturali per nuotare sono realizzati integrando piante con un sistema di filtraggio e drenaggio organico in quello che è effettivamente un ecosistema vivente. Incoraggia la fauna selvatica a prosperare e crea una piscina che si fonde armoniosamente con il giardino.

Lo stagno avrà una base solida per consentire una facile rimozione dei detriti, ma non ci sarà bisogno dei prodotti chimici usati nelle piscine convenzionali poiché l’attenta progettazione lavora per creare un ambiente per l’acqua naturalmente purificata.

La zona di balneazione è generalmente tenuta separata dalle piante, quindi non dovrai preoccuparti di mettere i piedi su qualsiasi fogliame acquatico. Si noti che, a causa dell’ecosistema attentamente bilanciato, l’acqua non è adatta ai pesci.

Forme della piscina

“Il mercato britannico ha tradizionalmente privilegiato le piscine rettangolari, che spesso sono ancora preferite dai proprietari di case”, afferma Sallie Leslie-Golding di SPATA.

“Tuttavia, nel corso degli anni, le nuove tendenze nella costruzione e nel rimodellamento hanno reso i progetti più originali, unici e personalizzati.” Pensa a forme su misura, materiali insoliti e il massimo del lusso.

Se sei abbastanza fortunato da avere un giardino sopraelevato che si affaccia su una vista particolarmente impressionante, considera una piscina a sfioro per un fattore wow ottimale.

Aspettatevi che la manutenzione sia molto più bassa rispetto alle piscine convenzionali: tagliate semplicemente le piante come fareste con gli altri esemplari in giardino e rimuovete regolarmente i detriti superficiali con uno schiumatoio.

Il fondo del laghetto dovrà essere aspirato più volte all’anno. Non è consigliabile riscaldare le piscine naturali, quindi risparmierai su questo elemento dell’installazione, ma potrebbero non essere un’opzione per tutto l’anno.

Secondo The Swimming Pond Company, i costi partono da circa £ 75.000 per un progetto di 80 m2 e il prezzo per m2 diminuisce con l’aumentare delle dimensioni.

Riscaldamento, sicurezza e manutenzione della piscina

Le principali soluzioni per il riscaldamento delle piscine sono caldaie convenzionali e pompe di calore. “Consiglio una pompa di calore ad aria per piscine all’aperto e una caldaia convenzionale per interni”, afferma Daniel Phillips di Lighthouse Pools.

“Una buona pompa di calore può riscaldare un progetto di 10 mx 5 m da maggio a settembre per £ 500; la dimensione è probabilmente il fattore più importante nella scelta del riscaldamento adatto. ” Tieni presente che anche il materiale di costruzione utilizzato per il rivestimento della piscina potrebbe influire sull’efficienza.

Una copertura aiuterà a mantenere l’acqua libera da foglie e insetti, oltre a contribuire a conservare il calore. “Sia all’interno che all’esterno, una copertura per piscina ridurrà al minimo i costi di esercizio e di manutenzione”, afferma Jamie.

“Quando la piscina non viene utilizzata per un lungo periodo – giorno e notte – la protezione ridurrà l’evaporazione dell’acqua fino al 95%, prevenendo inutili spese per riscaldamento e prodotti chimici. Per le piscine esterne, la riduzione dell’esposizione alla luce solare ridurrà anche la crescita di alghe, che può essere un pericolo per la salute e creare superfici scivolose “.

Alcune di queste protezioni sono progettate appositamente per sostenere il peso di qualcuno che le calpesta, particolarmente importante per la sicurezza dei bambini e degli animali domestici. Un’altra opzione che aiuterà qui è costruire una recinzione intorno alla piscina, magari dotata di serrature e allarmi.

Per il massimo del lusso di fascia alta, un pavimento mobile darà a una sala da biliardo un duplice scopo: perfetto per ospitare eventi e feste.

In termini di pulizia dell’acqua, il cloro è la soluzione più conosciuta, ma ci sono alternative. “I trattamenti con ionizzazione, ultravioletti e ossigeno attivo stanno diventando sempre più popolari per aiutare e integrare il cloro”, afferma Jamie.

È consigliabile che la configurazione venga sottoposta a manutenzione regolarmente: Jamie consiglia ispezioni bisettimanali da parte di un ingegnere professionista della piscina per garantire le massime prestazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *