Come costruire una mini-rampa skateboard da 3 piedi

Questa mini rampa misura 3 piedi. alto (da terra alla parte superiore del ponte), 8 piedi. di larghezza e 24′-0 da un’estremità all’altra (incluso ogni mazzo).

Come con tutte le strutture qui su DIYskate, puoi costruire questa mini rampa di qualsiasi dimensione desideri. Tuttavia, affinché l’elenco dei materiali sia accurato, sarà necessario seguire i piani elencati di seguito.

Tieni presente che le misurazioni di queste rampe non sono state scelte a caso. Ho passato settimane a progettare una rampa che fosse efficiente in termini di costi e materiali, divertente da guidare e, cosa più importante, robusta e sicura.


DOVE OTTENERE LE FORNITURE

Il legno e l’hardware possono essere trovati nella maggior parte dei negozi di articoli per la casa. A volte puoi trovare anche l’acciaio lì, so che il mio Home Depot locale trasporta il materiale di copertura e soglia.

In caso contrario, puoi cercare in Internet produttori di acciaio o acciaio di recupero. Personalmente, ho iniziato ad acquistare il mio acciaio da MetalsDepot.com a causa della loro spedizione molto rapida e dei buoni prezzi. Non sono affiliato con loro in alcun modo, mi piacciono solo loro e il loro prodotto.

Se questa rampa rimane all’esterno, deve essere protetta dagli elementi. Un buon punto di partenza è con legname trattato a pressione, vernice e un telo. Potresti anche voler investire in un materiale composito per la superficie. Come Skate Lite o Ramp Armor.

Fai molta attenzione quando lavori con legname trattato, i prodotti chimici usati per trattare il legno contengono un pesticida velenoso.

Materiale necessario

  • 53 – 2×4, 8 ‘di lunghezza
  • 4 – 4×8, compensato da 3/4 “
  • 10 – 4×8, 3/8 “compensato
  • 5 – 4×8, 1/4 “masonite
  • Tubo in acciaio da 1 – 2 3/8 “x 16 ‘
  • Scatola da 1 – 25 libbre, viti da 1 5/8 “
  • Scatola da 1 – 25 libbre, viti da 2 1/2 “
  • 8 – bulloni per stendibiancheria

Strumenti necessari

  • Metro a nastro e matita
  • Martello e morsetti
  • Quadrato combinato
  • Trapano con punte da trapano
  • Sega circolare e seghetto alternativo
  • Linea di gesso
  • Amico

Costo approssimativo: $ 500
Facile | | | | | Difficile


SCEGLIERE UNA POSIZIONE PER LA TUA MINI RAMPA

Idealmente, un vialetto o una piattaforma di cemento sarebbe il punto migliore per la tua mini rampa. Ma le rampe tendono a diventare piuttosto grandi e cortili e campi finiscono per essere l’unico posto abbastanza grande per loro.

Se stai posizionando la tua mini rampa sulla terraferma, dovrai creare delle fondamenta o dei pad su cui poggerà il mezzo tubo. Puoi farlo in modo simile al modo in cui costruisci un mazzo per una casa, con blocchi di cemento.

Ho scritto una pagina separata sulle fondamenta della rampa, perché è più di quanto possa essere trattato in un paragrafo.

COSTRUISCILO

Di seguito è riportato un elenco di taglio che fa riferimento a ciò di cui avrai bisogno e alle sue dimensioni.


DIAGRAMMA DEL LAYOUT DI TRANSIZIONE

Raccogli due fogli di compensato da 3/4 “per i modelli laterali. Un foglio di strati da 3/4” fornirà due lati.

Usa CDX o compensato di qualità migliore. Il pannello truciolare non è accettabile per nessuna struttura di pattini, punto.

TAGLIARE LA TRANSIZIONE

Con un seghetto alternativo, taglia con molta attenzione le linee che hai disegnato per la transizione. Una volta tagliato, puoi usarlo come modello per tracciare i tre lati di transizione rimanenti.

Avrai solo bisogno di due lati da 3/4 “per ogni sezione di rampa da 8 ‘. La maggior parte delle rampe sono realizzate in sezioni da 4’, ma questa rampa è abbastanza piccola da farla franca con un’estensione di 8 ‘. Taglia i modelli e mettili da parte.

DISEGNO DELLA TRANSIZIONE

Prendi un 2×4 lungo 8 ‘e su un’estremità, fai un foro del diametro di una matita (circa 3/8 “). Quindi misura dal foro appena praticato, la lunghezza del raggio di transizione. In questo caso, 6’- 0. Posiziona una vite lì ma non passare ancora fino in fondo al 2×4. 
Prendi il tuo compensato da 3/4 “e adagia su una superficie abbastanza piana. Prendi un altro foglio di compensato e posizionalo accanto al compensato da 3/4 “come mostrato di seguito. 
Con il 2×4 che hai fatto in precedenza, avvita la vite nel pezzo superiore di compensato dove mostrato sopra. Ora vuoi disegnare un raggio usando il 2×4 per guidare la matita fino a quando il raggio di transizione non è chiaramente visibile sul foglio di compensato da 3/4 “.

Una volta disegnato, misura 2′-11 1/4 dal lato inferiore sinistro. Usando un bordo dritto, segna questo e la tacca per la cappetta per completare la transizione. La tacca per il bordo è di 1 1/4 “per 1 3/4”.


INQUADRARE LA TRANSIZIONE

Raccogli trentaquattro, 2×4 lunghi 7′-10 1/2 per le sezioni di transizione. Ogni sezione di transizione larga 8 ‘richiede diciassette 2×4. Ciò include anche la parte del ponte.

Prendi cinque di quei 2×4 lunghi 7′-10 1/2 e inizia a inquadrare questa sezione posizionando due 2×4 sul retro, uno davanti e due in alto accanto alla tacca del bordo come mostrato sopra.


AGGIUNTA DI SUPPORTI

Posiziona due 2×4 lunghi 2′-9 sotto il ponte 2×4 come mostrato di seguito. Utilizzare circa otto viti da 1 5/8 “per fissarle ciascuna.

Queste aggiungono ulteriore supporto per il ponte e devono essere posizionate su ciascun lato in entrambe le sezioni di transizione.


L’INQUADRATURA DELLA TRANSIZIONE CONTINUA

Ora collega dodici 2×4 lunghi 7′-10 1/2, 8 “al centro, salvo diversa indicazione come mostrato di seguito. Una volta fatto, ripeti il ​​processo per la seconda sezione di transizione e mettili da parte per ora.

I 2×4 che sono raddoppiati nella parte inferiore della superficie di guida sono necessari per creare una superficie maggiore per la cucitura del primo strato di compensato da 3/8 “.


INCORNICIARE IL FONDO PIATTO

Raccogli quindici 7′-9 lunghi 2×4 per i supporti a fondo piatto. Avrai anche bisogno di due 2×4 lunghi 8 ‘per i lati della sezione inferiore piatta.
Attaccare i 2×4 lunghi 7′-9 ai 2×4 lunghi 8 ‘, 8 “al centro come mostrato di seguito per finire la sezione piatta.

Praticare le posizioni delle viti alle estremità del 2×4 con una punta da trapano da 3/16″ per mantenere il legno da spaccare.
Inoltre, come per la transizione, i 2×4 devono essere raddoppiati dove mostrato per il primo strato di compensato da 3/8 “.


POSIZIONARE LA RAMPA

Ora che tutto l’inquadratura è terminato, le sezioni possono essere attaccate l’una all’altra. Si spera che anche la posizione finale delle rampe sia quadrata. In caso contrario, puoi saperne di più sulle fondamenta della rampa qui.

Inizia chiedendo a un amico di aiutarti a spostare una sezione di transizione in posizione. Quindi posizionare la sezione inferiore piatta accanto alla transizione. Infine, posiziona l’ultima sezione di transizione accanto alla sezione a fondo piatto.

Una volta che tutte le sezioni sono a posto, assicurati che siano a livello e si adattino correttamente. Quindi ricontrolla che si adattino correttamente. Dopo averlo fatto, unisci le sezioni per assicurarti che non vadano da nessuna parte. Uso i morsetti rapidi, ma la maggior parte dei morsetti funzionerà.

MONTAGGIO DELLA RAMPA

Se il vostro mini rampa è su una lastra di cemento, è possibile collegare la transizione e le sezioni a fondo piatto insieme con 2 1/2″ viti. Vite insieme da ciascun lato del fondo con circa sei viti per lato. 
Se si sta mettendo la vostra rampa su fondazioni o blocchi di cemento, praticare quattro fori da 5/8 “equidistanti. Ora imbullonare le sezioni insieme usando quattro bulloni da 1/2 “con dadi e rondelle per lato, come mostrato di seguito.


ACQUISTARE IL COPING

Per trovare l’acciaio, cercare “cantieri in acciaio”, “acciaio strutturale” o “produttori di acciaio” e così via nella rubrica.

La dimensione effettiva del tubo di acciaio che stai cercando è di 2 3/8 “(60,33 mm) di diametro esterno. Con uno spessore della parete di 7/32”. Questo tubo è conosciuto dai negozi di acciaio come …

2 “OD, Schedule 80, tubo di acciaio nero

Alcuni negozi di acciaio sono schizzinosi su come viene chiamato, quindi usa il nome sopra se sembrano confusi.

Puoi anche usare il tubo di acciaio schedula 40 (5 / 32 “muro) in quanto è più economico e leggero, ma potrebbe ammaccarsi. Il tubo Schedule 80 d’altra parte non si ammaccerà durante il normale utilizzo dello skateboard.

Non utilizzare tubi in PVC (plastica) o condotti elettrici, se si desidera che durino nel tempo.

TAGLIO E FORATURA DEL BORDO

Taglia il tuo tubo d’acciaio in due pezzi lunghi 8 ‘con una lama di taglio in acciaio (lama in carburo) e una sega circolare o una sega circolare.

Ora dobbiamo attaccare la cappetta in acciaio alla rampa. Tratterò due dei metodi più comuni.

Il primo metodo sono le viti. Se fatto correttamente, le viti terranno la cappetta sicura per tutta la vita della tua rampa. Inoltre, raramente, se non mai, noterai le buche mentre pattini sulla rampa.

Inizia segnando il tubo a circa 3 “in dalle estremità e poi circa ogni due piedi in mezzo. Ora fai un foro da 3/8” all’esterno e un foro da 3/16 “all’interno del tubo.


FISSARE LA COPING CON LE VITI

Una volta forato, posizionare la cappetta nella tacca sulla mini rampa. Ruota il tubo in modo che le viti colpiscano il 2×4 vicino al centro. Ora posiziona le viti nei fori e avvita il tubo fino in fondo.

Dopo aver finito, torna indietro con un cacciavite e assicurati che le viti siano ben serrate.

FISSARE LA COPING CON I BULLONI

Per fissare la cappetta alla mini rampa con i bulloni, sarà necessario praticare dei fori nel 2×4 dietro dove si troverà la cappetta. Segna il 2×4 a circa 1 1/2 “verso il basso dalla parte superiore, 6” in ciascuna estremità. Segnare anche due al centro a 2′-4 di distanza. Praticare un foro di 3/8 “in ciascuna posizione contrassegnata con un leggero angolo verso il basso.

Una volta che il 2×4 è stato perforato, posizionare la cappetta nella tacca sulla mini rampa. Utilizzare i fori precedentemente praticati per contrassegnare la cappetta. Rimuovere la cappetta e trapanare i fori da 3/8 “dove hai appena indicato.

Inserisci un bullone a gancio nei fori che hai praticato e posiziona la cappetta nella tacca sulla mini rampa, allineando i bulloni con i fori nel 2×4. Stringere i bulloni fino al 2×4 utilizzando dadi e rondelle.

Il bullone nella parte inferiore dell’illustrazione a destra è anche noto come gancio per stendibiancheria ed è il più comune per questa applicazione. Tuttavia, i bulloni a gancio sono disponibili in una varietà di forme e dimensioni. Puoi usarli quasi tutti, purché siano lunghi circa 3 “e abbiano un diametro di 3/8”.


COPERTURA DEI PONTI

Ora che hai risolto il problema, è ora di coprire la tua rampa. Inizia con i mazzi.

Taglia due fogli di compensato da 3/4 “fino a 2′-9 di larghezza. Attacca un foglio a ciascuna porzione del ponte della rampa con viti da 1 5/8”. Distanzia le viti a circa 30 cm di distanza l’una dall’altra sui perni sottostanti.

Devi colpire i supporti 2×4 con le viti. Un buon modo per farlo è con una linea di gesso o un bordo dritto e una matita. Utilizzare le viti ai lati della rampa come guide per i supporti 2×4.

SECONDO STRATO DI COMPENSATO

Sul secondo strato, non vuoi che le cuciture del compensato si trovino nella stessa posizione dello strato inferiore. Quindi tagliare a metà un foglio di compensato da 3/8 “e fissarlo alla rampa nello stesso modo degli altri.

Continuare ad aggiungere fogli interi fino a raggiungere l’altro lato e il bordo. Tagliare l’ultimo strato per adattarlo, se necessario.

COPERTURA DELLA RAMPA

Posizionare un foglio di compensato da 3/8 “sulla rampa. Spingerlo a filo contro il bordo e iniziare ad attaccare lo strato con viti da 1 5/8”. Inizia dall’alto e procedi verso il basso, andando da sinistra a destra come leggere un libro. Potresti aver bisogno di qualcuno che ti aiuti a tenere lo strato in posizione mentre inizi le prime viti.

Come per il mazzo, segna la posizione dei supporti 2×4 e distanzia le viti di circa un piede l’una dall’altra.

Quindi, prendi un altro foglio di compensato da 3/8 “, spingilo a filo contro il foglio precedente e fissalo nello stesso modo posizionando le viti a circa un piede di distanza.

Una volta attaccati i primi due pezzi, fai lo stesso sull’altro lato della rampa lasciando il centro esposto come mostrato sopra.

L’idea è che non dovresti tagliare il foglio centrale per adattarlo. Lo spazio dovrebbe arrivare a quattro piedi. Ma se devi tagliare il foglio, è molto più facile capirlo qui che durante la transizione.


ATTACCARE LO STRATO FINALE

Inizia con un foglio intero di masonite e premilo contro il bordo proprio come il primo strato. Continua ad aggiungere fogli fino a raggiungere l’altro lato. Ancora una volta, taglia l’ultimo per adattarlo se necessario.

Il coronamento deve sporgere 3/8″ dalla superficie in sella. Se sporge troppo, spessori posto di legno sotto la masonite, vicino al far fronte a sollevare la masonite. Spessori sono disponibili presso il vostro negozio di ferramenta locale.

La differenza principale con masonite è che è necessario svasare le posizioni dei fori delle viti prima di avvitare la masonite. Puoi farlo con una punta svasata, o una punta da trapano da 3/8 “e una mano ferma.

Dovrai anche distanziare i fogli di masonite da circa 1/16 “a 1/8” l’uno dall’altro. Ciò impedisce loro di ribollire quando si espandono a causa del cambiamento di temperatura. Uso i penny per distanziarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *